vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Strevi appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Alessandria

Parrocchiale di San michele

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Matteotti, 1
Telefono 0144.363119
La chiesa, dedicata al culto di san Michele Arcangelo, venerato dai Longobardi, è inserita nella cinta muraria voluta dai Marchesi di Monferrato e ne incorpora parzialmente un torrione. Risale, nella sua parte più antica, al XV secolo ed è stata radicalmente trasformata nella seconda metà del ‘700 in forma barocca dall’architetto Caselli.

La struttura interna dell’edificio presenta un insieme di archi romani, a tutto centro, impostati su pilastrate di pietra viva dalle quali si dipartono eleganti calotte sferiche, complementate negli angoli da volte a vela che abbracciano anche i muri perimetrali.

Sulle volte si ammirano pregevoli affreschi eseguiti, nella seconda metà dell’800 dal pittore Ivaldi da Ponzone, detto il "Muto". Nell’abside, dietro l’altare maggiore, si conserva una magnifica tela della scuola di Guido Reni raffigurante l’Arcangelo Michele, recentemente restaurata.

L’organo della parrocchiale è stato costruito da Giovanni Mentasti tra il 1880 e il 1890. Per la composizione fonica di tale strumento il Mentasti si è servito di un altro organo dell’organaro Agati di Pistoia completandone, con canne di sua costruzione, i vari registri, trattandosi di organo con tastiera scavezza di soli 50 tasti.